329 0194373 CONTATTI
Prostata: la Rosa Canina può prevenire il cancro 1 -

Prostata: la Rosa Canina può prevenire il cancro

 

Le bacche di rosa canina contengono grandi quantità di un farmaco anti-cancro, un carotenoide chiamato licopene.

Anche se sono necessari altri studi per raccomandare un dosaggio specifico, è possibile che la rosa canina e altri alimenti ricchi di licopene possano avere un effetto preventivo sul cancro alla prostata, grazie alle note proprieta antiossidanti.

Naturalmente per ottenere risultati ottimali, soltanto i prodotti alla rosa canina vengono associati a trattamenti tradizionali e farmaci consigliati dal medico.

LA ROSA CANINA

E’ una rosa con cinque petali. E’ un arbusto cespuglioso dotato di numerosi rami semplici, ricoperti di numerosi aculei robusti ripiegati verso il basso. Le foglie sono composte da 5-7 foglioline di forma ovale a margine seghettato. I fiori presentano un delicato color bianco-rosato e sfioriscono solo dopo l’avvenuta impollinazione.

La fioritura avviene a fine primavera-estate, quindi da maggio a luglio. I frutti, piccoli acheni pelosi, sono racchiusi in un falso frutto rosso di forma ovoidale, carnoso (vedi foto).

La pianta può superare i tre metri di altezza.

La rosa canina è diffusa nelle regioni temperate.

In Italia si rinviene con facilità lungo le siepi, nelle radure, nelle macchie, lungo i sentieri, ai margini degli incolti fino ai 1500 metri d’altezza.

COSTITUENTI PRINCIPALI

Acido Ascorbico (vitamina C – In endovena rallenta il cancro – clicca qui per saperne di più)

Bioflavonoidi

Tannini

Pectine

Carotenoidi

Acidi organici (citrico, malico)

Polifenoli

Zuccheri

Minerali (Ca, Mg, Fe, Al, Mn, Zn..)

Studi in vitro hanno rilevato un’alta attività antiossidante, correlabile al contento in acido ascorbico e polifenoli (1).

LA PROSTATA

Prostata: la Rosa Canina può prevenire il cancro 2 -La prostata o ghiandola prostatica è una ghiandola delle dimensioni di una noce situata sotto la vescica e fa parte dell’ apparato genitale maschile dei mammiferi.

La sua funzione principale è quella di produrre ed emettere il liquido seminale, uno dei costituenti dello sperma, che contiene gli elementi necessari a nutrire e veicolare gli spermatozoi. La prostata differisce considerevolmente tra le varie specie di mammiferi, per le caratteristiche anatomiche, chimiche e fisiologiche.

AZIONE DEL LICOPENE 

Il licopene è un pigmento con attività antiossidante (che può essere un ottimo aiuto nella lotta contro il cancro). Anche se sono necessarie ulteriori prove, la ricerca ha stabilito un legame tra l’assunzione di licopene e riduzione dei sintomi del cancro, malattie cardiache e la degenerazione maculare.

Il licopene, a differenza di altri carotenoidi, non è una provitamina A, ma mostra una capacità antiossidante e riparatrice molto efficace, in particolare nelle degenerazioni della prostata, dell’utero e dell’apparato gastrointestinale.

L’ aggiunta di rosa canina nella dieta quotidiana di frutta fresca o sotto forma di pillola può ridurre la probabilità di sviluppare cancro alla prostata.

IMPLICAZIONI 

Sebbene non sia ancora stata stabilita una dose raccomandata per la rosa canina, il sito webProstata: la Rosa Canina può prevenire il cancro 3 - Drugs.com presenta liste riguardanti il consumo di 3-6 grammi di rosa canina al giorno senza effetti collaterali.

Oltre alle sue proprietà anti-cancro, la rosa canina può anche essere efficace come diuretico, può qundi aiutare gli individui con problemi di incontinenza urinaria causata da un ingrossamento della prostata.

SICUREZZA

Quando si sospetta la possibile presenza di una patologia alla prostata o addirittura la possibilità di essere affetti da cancro, si deve immediatamente contattare un medico specialista in quanto se si trascura la situazione può aggravarsi. Il cancro alla prostata può metastatizzare, con conseguente diffusione di cellule cancerose in tutto il corpo. Nonostante i loro benefici, la rosa canina e le cure mediche alternative non possono sostituire completamente i trattamenti consigliati da un medico, ma possono essere associati a questi.

Referenze

A cura della Dott.ssa Valentina Strologo – Biologa Nutrizionista

Clicca qui per trovare un integratore naturale di rosa canina.

 

I commenti sono disabilitati.