329 0194373 CONTATTI
Minerali: dove si trovano, a cosa servono 1 -

Minerali: dove si trovano, a cosa servono

minerali dove si trovano a cosa servono

I minerali sono inorganici. Quasi tutti i cibi integrali contribuiscono ad un apporto di vari minerali essenziali. Alcuni minerali sono facili da ottenere in quantità necessaria all’organismo. Un’importante eccezione è la quantità di ferro per i bambini di età inferiore ai 4 anni, per le ragazze adolescenti e le donne in età fertile. Questi gruppi possono aver bisogno di più ferro di quello che una dieta normale può fornire.

Il Ferro aiuta a costruire globuli rossi. Queste cellule trasportano l’ossigeno nel sangue dai polmoni ad ogni cellula del corpo. Ricche fonti di ferro sono: carne, soprattutto fegato, tuorlo d’uovo e verdure verdi scure.

Tutti ad ogni età hanno bisogno di calcio. Questo minerale aiuta a costruire ossa e denti, ed è necessario per la coagulazione del sangue. Le fonti sono il latte, i formaggi a pasta dura, le verdure a foglia verde, noci, e piccoli pesci – come le sardine – con ossa che possono essere mangiate.

Il Fosforo lavora con il calcio per rendere forti ossa e denti. Una dieta che fornisce abbastanza proteine e calcio, fornisce anche sufficiente fosforo.  Altri minerali importanti sono sodio, potassio, iodio, magnesio, zinco e rame.

Micronutrienti Minerali

      Fonte: orthomolecular.orgTop

MineraliDove si trovaFunzioni
Boro (B)Verdure a foglia verde, noci, cereali, birra, sidro, vino, prugne, datteri, uvetta, miele, noci, frutta fresca come pere e uva, fagioli.Utilizzato per combattere i sintomi della menopausa e per mantenere le ossa sane, il Boro aiuta a mantenere calcio e magnesio.
Calcio (Ca)Mandorle, noci del Brasile, broccoli, cavolo, carruba, caviale, formaggi, cavoli, latticini, dulse, foglie di tarassaco, fichi, nocciole, verdure a foglia verde, cavoli, fuco, latte, melassa, senape, avena, prezzemolo, corteccia di pau d’arco, prugne, salmone, sardine, pesce, semi di sesamo, gamberi, soia, tofu, cime di rapa, radice di valeriana, corteccia di quercia bianca, yogurt.Supplementi: Farina di ossa, calcio acido chelato aminoacido, l’ascorbato di calcio, carbonato di calcio, caseinato di calcio, citrato di idrato di calcio, calcio citrato malato (CCM), gluconato di calcio, lattato di calcio, difosfato di calcio, idrossiapatite, guscio di ostrica, fosfato tricalcico.Sembra che le forme più biodisponibili di calcio siano: Malato di Calcio e Citrato di Calcio.Il calcio è necessario per tante diverse funzioni nel corpo, per la coagulazione del sangue, i muscoli, per la formazione e il mantenimento delle ossa, lo sviluppo di denti e gengive sane, per la coagulazione del sangue, stabilizza molte funzioni del corpo e si pensa che abbia un ruolo nel cancro intestinale.Ha un effetto calmante e tranquillizzante naturale, è necessario per mantenere un battito cardiaco regolare e la trasmissione degli impulsi nervosi.Aiuta ad abbassare il colesterolo, sostiene la crescita muscolare, la prevenzione dei crampi muscolari e la coagulazione del sangue.Inoltre, aiuta anche con la strutturazione delle proteine nel DNA e l’RNA.Fornisce energia, analizza i grassi, mantiene la corretta permeabilità della membrana cellulare, ha un ruolo importante  insieme con il magnesio nell’attività neuromuscolare e aiuta a mantenere la pelle sana.

CloruroSale, sale marino, alghe, olive, pomodori, sedano.

Il Cloruro serve per la produzione di acido nello stomaco e per la trasmissione degli impulsi nervosi.

Aiuta a regolare l’equilibrio idrico delle cellule, l’equilibrio acido-basico ed elettrolitico. Necessario per la produzione di acido cloridrico nello stomaco.

Necessario per l’assorbimento della vitamina B12 e del ferro. Aiuta a fermare la crescita di microrganismi che entrano nello stomaco. Attiva l’amilasi.

Cromo (Cr) Buccia di mela, banana, carne, birra, melassa, lievito di birra, zucchero di canna, burro, fegato di vitello, formaggio, pollo, mais, latticini, legumi secchi, uova, pesce, fegato, carne, funghi, oatstraw, ostriche, patate con la pelle, frutti di mare, crostacei, foglie di Stevia, cereali integrali.
Supplementi:
cromo picolinato, cromo nicolinate, cromo nicotinato, il cromo (III) esaidrato cloruro, cromo chelato aminoacido, cromo GTF.
Stimola gli enzimi coinvolti nel metabolismo del glucosio, e migliora l’efficacia dell’insulina nel suo rapporto col glucosio. Competa il ferro per il trasporto delle proteine nel sangue. Il cromo è scarsamente assorbito (5 % di biodisponibilità).
E’ conservato in: milza, testicoli, reni, pancreas, cuore, polmoni e cervello. Aiuta a stabilizzare gli acidi nucleici (DNA e RNA) contro i cambiamenti strutturali. Aiuta a stimolare la sintesi di acidi grassi e del colesterolo nel fegato.

Cobalto (Co)Bietola, grano saraceno, cavolo, molluschi, dulse, fichi, muschio irlandese, alghe, rene, lattuga, fegato, latte, ostriche, Pau d’Arco, salsapariglia, spinaci, crescione.Il Cobalto è un elemento importante nella formazione di cobalamina o vitamina B12. Non è facilmente assimilabile nel corpo ed è memorizzato nei globuli rossi, fegato, plasma, milza, rene e pancreas. Promuove la formazione dei globuli rossi.Attiva enzimi e sostituisce lo zinco in alcuni enzimi.

Rame (Cu)Erba medica, mandorle, avocado, lievito di birra, orzo, fagioli, radici di barbabietola, pepe nero, melassa, noci del Brasile, broccoli, anacardi, cacao, granchio, foglie di tarassaco, aglio, uva, ortaggi a foglia verde, olive verdi, eglefino, nocciole, aringhe, miele, equiseto, le lenticchie, il fegato, aragosta, melassa, funghi, cozze, noci, avena, arance, ostriche, arachidi, noci pecan, ravanelli, uva passa, salvia, salmone, papalina, pesce, semi di sesamo, gamberi, soia, semi di girasole, noci, crusca di frumento, germe di grano, corteccia di quercia bianca, yucca. Aspartato rame, gluconato di rame, rame acido chelato, aminoacidi, solfato di rame.Il rame è assorbito nell’intestino e si muove velocemente nel flusso sanguigno.E’ immagazzinato in fegato, reni, cuore, cervello, muscoli e ossa.Il rame interviene nella formazione delle ossa, nella conversione di ferro in emoglobina, e lavora con zinco e vitamina C per la produzione di elastina.Necessario per la produzione di RNA, fosfolipidi, metabolismo delle proteine e di adenosina trifosfato (ATP).Il rame aiuta a convertire tirosina in un pigmento che colora la pelle e capelli.E’ coinvolto nei processi di guarigione, ma anche nella formazione del gusto, di nervi sani, e del collagene. Uno squilibrio di rame aumenta il colesterolo HDL.

Svolge un ruolo critico nella formazione del tessuto connettivo (cioè dei muscoli e dei vasi sanguigni), e nella sintesi proteica. Necessario per l’assorbimento e l’utilizzo del ferro, aiuta ad ossidare la vitamina C e funziona con la vitamina C per formare elastina nelle fibre muscolari in tutto il corpo; aiuta nella formazione dei globuli rossi e nella formazione e nel mantenimento delle strutture ossee.

 

Fluoro (F)Acqua addizionata di fluoruro, mele, fegato di vitello, formaggio, merluzzo, uova, reni, carne, salmone, sardine, pesce, alghe, fluoruro di sodio, il tè, dentifricio, alghe.Conferisce resistenza alla carie.Il fluoro è presente in quasi tutti i tessuti, in particolare nei denti e nelle ossa.E’ assorbito a livello intestinale, trasportato nel sangue, conservato nei denti e nelle ossa. Il Fluoro aumenta la biodisponibilità del calcio e aiuta a tamponare gli acidi presenti nella bocca.Aiuta a prevenire le carie dentali nei bambini; interferisce con la crescita e lo sviluppo dei batteri che causano la placca dentale.

Iodio (I)Asparagi, bietole, merluzzo, olio di fegato di merluzzo, dulse, aglio, eglefino, aringhe, sali iodato, muschio irlandese, alghe, fagioli di Lima, aragosta, funghi, ostriche, salmone, sale marino, a base di pesce, alghe, semi di sesamo, gamberi, semi di soia, spinaci, zucca, semi di girasole, cime di rapa.Lo iodio è importante per lo sviluppo e il corretto funzionamento della tiroide.Essa aiuta a metabolizzare i grassi, favorisce la crescita, e regola la produzione di energia.Viene assorbito nel tratto intestinale, trasportato attraverso il flusso sanguigno alla tiroide e trasformato in tiroxina.Lo iodio è essenziale per l’assorbimento dei carboidrati, per la salute dei capelli, la salute mentale, le unghie, per il giusto equilibrio del colesterolo, per un corretto metabolismo, per la pelle, la parola, i denti, la conversione del carotene in vitamina A, e la sintesi della proteina dai ribosomi.

Ferro (Fe)Mandorle, avocado, fagioli, carne di manzo, barbabietole, cohosh blu, crusca, lievito di birra, broccoli, Rusco, anacardi, caviale, formaggio cheddar, cerastio, cacao, datteri, artiglio del diavolo, frutta secca, dulse, uova, tuorlo d’uovo, ceci fagioli, verdure a foglia verde, spinaci, cuore, fuco, i reni, i legumi, lenticchie, nel fegato, miglio, melassa, verbasco, cozze, ostriche, prezzemolo, pesche, pere, mentuccia, i pistacchi, patate, pollame, prugne, zucca, uva passa, di riso, alghe, semi di sesamo, soia, semi di girasole, lingua, noci, crusca di frumento, germe di grano, cereali integrali.
Supplementi: citrato ferrico, fumarato ferroso, gluconato ferroso, sale ferroso di acido gluconico, succinato ferroso, solfato ferroso, chelato di ferro aminoacidi.
Il ferro svolge un ruolo importante nella produzione di emoglobina con le proteine e il rame e l’ossigenazione dei globuli rossi e dei linfociti.Il Ferro migliora la funzione degli enzimi nel metabolismo delle proteine e migliora le funzioni di calcio e rame.Viene assorbito nell’intestino tenue e immagazzinato inl fegato, milza, midollo osseo e sangue.Il ferro è necessario per metabolizzare vitamine del gruppo B.

 

 

Litio (Li) 
Canna da zucchero, alghe, acque minerali naturali, tabacco. Supplementi: carbonato di litio, cloruro di litio, citrato di litio, solfato di litio.Non è ancora noto quale particolare funzione possa rendere il litio un nutriente essenziale.Si pensa stabilizzi la trasmissione di serotonina nel sistema nervoso, ma influenza il trasporto di sodio e può anche aumentare la proliferazione linfociti (globuli bianchi) e deprimere l’attività soppressiva delle cellule, rafforzando il sistema immunitario.C’è anche la speculazione che il litio sia in qualche modo coinvolto nella genesi del cancro o nella prevenzione.

Magnesio (Mg)Mandorle, orzo, melassa, pesce azzurro, lievito di birra, grano saraceno, la carpa, il cacao, il merluzzo, semi di cotone, fichi, passera di mare, aglio, verdure a foglia verde, halibut, aringhe, muschio irlandese, alghe, liquirizia, fagioli, carne, sgombro, miglio, melassa, ortica, frutta secca, paglia d’avena, avena, pesche, burro di arachidi, arachidi, piselli, pesce persico, pesce, semi di sesamo, gamberetti, lumache, soia, semi di girasole, pesce spada, il tofu, il frumento, crusca di frumento, germe di grano, cereali integrali.Supplementi: Dolomiti, magnesio, acido chelato aminoacido, ascorbato di magnesio, gluconato di magnesio, ossido di magnesio.Svolge un ruolo importante nella regolazione dell’attività neuromuscolare del cuore, mantiene normaleil ritmo cardiaco, necessario per il calcio e il corretto metabolismo della vitamina C, converte lo zucchero nel sangue in energia.Il magnesio è di vitale importanza permolte funzioni metaboliche come l’attivazione di enzimi per il corretto metabolismo di proteine e carboidrati per la produzione di energia.Si tratta di una costituente di ossa e denti ed è importante per il metabolismo di fosforo, calcio, potassio, sodio, vitamine del complesso B, e le vitamine C ed E.Il magnesio viene assorbito nell’intestino tenue e la vitamina D è necessaria per l’utilizzo corretto del minerale. Necessario nella produzione di testosterone e progesterone.E’ essenziale per il normale battito cardiaco, la trasmissione nervosa, la crescita ossea, la temperatura corporea, e la salute delle arterie.Il Magnesio, è in equilibrio con il calcio, ed è importante per le contrazioni neuromuscolari; è vitale per la produzione di DNA e RNA.

Utile nella prevenzione dell’ ictus.

Manganese (Mn)Avocado, orzo, fagioli, frutta mirtilli, more, melassa, mirtilli, crusca, riso integrale, grano saraceno, foglie buchu, castagne, chiodi di garofano, caffè, tuorli d’uovo, zenzero, vite, ortaggi a foglia verde, nocciole, alghe, legumi, noci , farina d’avena, arachidi, piselli, noci pecan, ananas, foglie rosse di lampone, crusca di riso, riso polacco, alghe, semi, spinaci, noci, crusca di frumento, germe di grano, cereali integrali.Supplementi:manganese chelato aminoacido, gluconato di manganese, solfato di manganese.Un cofattore in molti sistemi enzimatici, compresi quelli coinvolti nella formazione ossea, la produzione di energia e il metabolismo di proteine, carboidrati e grassi. E’ essenziale per l’utilizzo di colina, tiamina, biotina, vitamine C ed E.Viene assorbito nell’intestino tenue e viene immagazzinato nelle ossa, fegato, rene, ghiandola pituitaria, e del pancreas.Il manganese aumenta il rilassamento della muscolatura liscia. Promuove la crescita e lo sviluppo, la funzione delle cellule.Il Manganese aiuta a produrre mucopolisaccaridi e stimola la produzione di colesterolo.

Molibdeno (Mo)Orzo, fagioli, grano saraceno, cereali, ortaggi a foglia verde, legumi, lenticchie, fagioli, fegato, carni, latte, carni d’organo, piselli, semi di girasole, cereali integrali, lievito di birra.

Il Molibdeno svolge un ruolo importante in 2 reazioni enzimatiche: ossidasi (necessaria per l’ossidazione dei grassi) e la xantina ossidasi (necessaria per il movimento del ferro dalle riserve del fegato).

Svolge anche un ruolo nella conversione di acido nucleico in acido urico (prodotto di scarto eliminato con le urine).

ll molibdeno è assorbito attraverso l’intestino e immagazzinato in fegato, ossa e reni.

E’ necessario per la crescita e lo sviluppo, il metabolismo dei grassi e gli acidi nucleici, il metabolismo di azoto, rame e zolfo, e le normali funzioni cellulari.Cofattore nei sistemi enzimatici coinvolti nel metabolismo di carboidrati, grassi, proteine, aminoacidi contenenti zolfo, acidi nucleici (DNA, NA) e ferro.

Aiuta a prevenire la carie. E’ un preventivo del Cancro (esofago, stomaco), aiuta a disintossicare e eliminare i solfiti nocivi dal corpo.

Fosforo (P)Manzo, crusca, cavolo alle erbe, formaggio, mais, cacao, cotone, prodotti caseari, erba cane, uova, pesce, frutta, aglio, legumi, fegato, carne, noci, arachidi, pollame, semi di zucca, riso, polacco, semi di zucca, soda, soia, semi di girasole, crusca di frumento, germe di grano, cereali integrali.Supplementi: fosfato di ammonio, farina di ossa, lievito di birra, fosfato bicalcico diidrato, fosfato dipotassico, idrossiapatite, lecitina, fosfato monosodico, fosfato tricalcico. Il fosforo è importante per mantenere in equilibrio calcio e magnesio.Esso svolge un ruolo in ogni reazione metabolica del corpo ed è importante per il metabolismo di grassi, carboidrati e proteine, per la corretta crescita e la produzione di energia.Il fosforo è assorbito attraverso l’intestino, trasportato nel sangue, e immagazzinato nelle ossa e nei denti.Circa il 70% del osforo ingerito viene assorbito.

Potassio (K)Mandorle, albicocche, avocado, banane, carne di manzo, crusca, noci del Brasile, lievito di birra, broccoli, riso, cavoli erbe, anacardi, erbe sedano, bietole, agrumi, latticini, datteri, fichi, pesce, frutta, glio, pompelmo succhi di frutta, verdure a foglia verde, guava, legumi, lenticchie, carne, latte, elassa, nettarine, noci, arance, il prezzemolo, pastinaca, arachidi, pesche, carne di maiale, patate, pollo, uva passa, crusca di riso, sardine, alghe, semi, soia , spinaci (freschi), zucca, semi di girasole, succo di pomodoro, carne di vitello, noci, crusca di grano, cereali integrali, patate dolci.Supplementi: ascorbato di potassio, aspartato di potassio, benzoato di potassio, carbonato di potassio, cloruro di potassio, gluconato di potassio, idrossido di potassio.Il potassio è importante per le reazioni chimiche all’interno delle cellule, e regola il trasferimento dei nutrienti alle cellule.Il otassio aiuta a regolare l’equilibrio idrico del corpo, e la distribuzione dei liquidi su entrambi i lati delle pareti cellulari.Si tratta di un elettrolita necessario per mantenere l’equilibrio dei fluidi, il battito cardiaco normale, e la trasmissione nervosa.Il potassio è assorbito attraverso l’intestino ed è memorizzato nelle cellule e nei reni.E’ necessario che le ghiandole surrenali. Il potassio è importante per la corretta contrazione muscolare, la pressione sanguigna normale, la crescita, gli impulsi nervosi, la alute della pelle, il metabolismo cellulare, e le reazioni enzimatiche.Il potassio aumenta il metabolismo. Utile nella prevenzione dell’ictus. Antidepressivo, antipertensivo, antispasmodico.

Selenio (Se)  Orzo, birra, melassa, crusca, noci del Brasile, lievito di birra, broccoli, riso, foglie buchu, burro, cavolo, erba gatta, sedano, cereali, pollo, aceto di sidro, cannella, vongole, granchi, cetrioli, latticini, cane erba, uova, aglio, cereali, verdure a foglia verde, ibisco, ho shou wu radice, i reni, agnello, fegato, aragosta, carni, latte, semi di cardo mariano, la melassa, ifunghi, noce moscata, noci, avena, cipolle, pesce, svizzero bietole, tonno, rape, crusca di frumento, germe di grano, cereali integrali.Supplementi: ascorbato di selenio, selenio chelato, aminoacidi.Il selenio è un antiossidante che protegge la vitamina E dal degrado. Aiuta a costruire il sistema immunitario, distrugge i radicali liberi, e aiuta la produzione di anticorpi.Il selenio è assorbito attraverso l’intestino e immagazzinato in fegato, reni e muscoli.Più basso è il più alto apporto di selenio gli incidenti di cancro.Il Selenio fortifica le cellule l’energia del cuore, facendo attenzione che ricevano abbastanza ossigeno. Il selenio aiuta ad eliminare l’arsenico. Utile nella prevenzione dell’ictus.Aiuta a proteggere contro gli effetti di arsenico, cadmio e mercurio.Componente della glutatione perossidasi, protegge i tessuti dagli effetti di ossidazione degli acidi grassi polinsaturi.

Silicio (Si)Erba medica, barbabietole, peperoni, riso integrale, dulse, radice di chinacea, eufrasia erbe, vegetali a foglia verde, erba equiseto, fegato, latte materno, soia, cereali integrali.Anti-arteriosclerotico. Il silicio è necessario per la struttura ossea, la crescita e la produzione di collagene del tessuto connettivo.Il silicio è importante per unghie, pelle, capelli sani, e per la formazione dell’osso.E’ necessario per mantenere sane le arterie e previene le malattie cardiovascolari.Combatte gli effetti della tossicità dell’alluminio e migliora l’apporto di calcio.

Sodio (Na)Crusca di acciughe, pancetta, manzo, bologna,, burro, pancetta canadese, vongole, carne in scatola, dulse, fagiolini, olive verdi, prosciutto, muschio irlandese, alghe, margarina, carne, latte, pollame, rosa canina, sale, sardine, frutti di mare, pomodori.Supplementi: bicarbonato di sodio, glutammato monosodico, ascorbato di sodio, cloruro di sodio.Il sodio è necessario per l’equilibrio idrico nel corpo, per il passaggio di fluidi attraverso le pareti cellulari, per un adeguato pH del sangue. Il sodio funziona in congiunzione con il potassio per l’equilibrio dei liquidi extracellulari. Il sodio è facilmente assorbito nell’intestino tenue e nello stomaco; poi viene trasportato attraverso il sangue ai reni dove viene filtrato.Il sodio è importante per una corretta digestione nello stomaco, la funzione dei nervi, e le contrazioni muscolari.Attivo nel processo di pulizia dell’anidride carbonica dal corpo.

Stronzio (Sr)Tracce negli alimenti di origine animale e vegetale.Lo Stronzio può essere essenziale per la corretta crescita delle ossa. Può aiutare a prevenire la carie.

Zolfo (S)Fagioli, cavolini di Bruxelles, cavolo, molluschi, latticini, uova, pesce, aglio, carne, latte, cipolle, soia, taurina, rape, grano.Supplementi: glutatione, equiseto erbe, cavoli, L-cisteina, L-cistina,
L-lisina, L-metionina, metilsulfonilmetano (MSM).
Lo zolfo si trova nel aminoacidi cisteina, cistina e metionina. Lo zolfo si trova anche in: cellule, emoglobina, collagene, cheratina, insulina, eparina, capelli, pelle, unghie e in molte altre strutture biologiche.Lo zolfo è necessario per la sintesi di collagene. E ‘necessario per il metabolismo di numerose vitamine tra cui tiamina, biotina e acido pantotenico. E’ necessario anche per la respirazione cellulare. Lo zolfo è un componente di biotina, insulina, glutatione, tiamina, coenzima A.Aiuta nel metabolismo dei carboidrati, aiuta a disintossicare trasformando le tossine in forme non tossiche. Quantità di zolfo si trovano anche nella secrezione della bile nel fegato.

Zinco (Zn)Fagioli, carne bovina, frutta mirtillo, melassa, lievito di birra, peperoni, cuore di pollo, granchio, tuorlo d’uovo, pesce, aringhe, agnello, legumi, fegato, sciroppo d’acero, carni, latte, ostriche, arachidi, carne di maiale , pollame, semi di zucca, erbe papalina, pesce, semi di sesamo, soia, semi di girasole, tacchino, crusca di frumento, germe di grano, cereali integrali, lievito di birra.Supplementi: aspartato di zinco, gluconato di zinco, ossido di zinco, picolinato di zinco, solfato di zinco.Lo zinco è importante per l’assorbimento e l’azione delle vitamine del complesso B.E’ richiesto dalla sintesi proteica, dalla formazione di collagene, dal sistema immunitario e sostiene la capacità del corpo di guarire le ferite.Lo zinco viene assorbito nell’intestino tenue e viene immagazzinato nel fegato, occhi, reni, pancreas, ossa, muscoli, prostata, sperma, unghie, pelle, capelli, e globuli bianchi. Lo zinco inibisce la 5-alfa reduttasi per convertire il testosterone in diidrotestosterone (DHT) una forma di testosterone che promuove la crescita della prostata.Lo zinco aumenta testosterone e spermatozoi. Se esiste una carenza di zinco il desiderio sessuale si riduce al fine di conservare lo zinco (lo zinco è concentrato nel liquido seminale). Lo zinco è coinvolto nella sintesi delle proteine, nell contrazione muscolare, nella formazione di insulina, aiuta a mantenere l’equilibrio acido-basico, interviene nella la sintesi del DNA,nelle funzioni cerebrali. Una sudorazione eccessiva porta alla perdita di un massimo di 3 mg al giorno.

I commenti sono disabilitati.