329 0194373

Scopri il tuo argomento preferito

Nutrizione Funzionale, Nutraceutica per il benessere psico-fisico e per la prevenzione delle modificazioni biochimico/metaboliche che avviano o peggiorano una varietà di condizioni molto diffuse: sindrome metabolica, osteoporosi, disturbi di tipo cognitivo, cardiovascolare, oncologico. Riferimenti a ricerca scientifica selezionata.

Cos’è la nutrizione funzionale?

Nel 1980 la nutrizione diventa “funzionale” in seguito alla decisione delle autorità sanitarie giapponesi di voler ridurre le spese sanitarie di una popolazione sempre più anziana. Viene quindi incentivata la ricerca scientifica sui principi attivi contenuti negli alimenti con lo scopo di migliorare la salute e la qualità di vita.

Perché è importante adottare una nutrizione funzionale?

Gli alimenti funzionali e i nutraceutici estendono l’approccio tradizionale della scienza della nutrizione, consentendo spesso una riduzione dei sintomi e una miglior tolleranza al farmaco.

Integrazione funzionale, nutraceutica

I nutrienti sono sostanze presenti negli alimenti, che in virtù di un certo dosaggio, si suppone evitino a tutti le più note sindromi da carenza.

L’integrazione funzionale alla biochimica umana può svolgere molteplici funzioni: regola il metabolismo e l’espressione genica, influenza lo sviluppo e la progressione di molte malattie croniche.

Come fare una dieta funzionale?

Non esiste un’unica dieta nutrizionale funzionale. La strategia dietetica giusta è quella studiata per rispondere a specifiche situazioni.

Per coloro che…

Perché la dieta Chetogenica e low-carb sono utili

La dieta low-carb (povera di carboidrati) e la dieta chetogenica, in passato sono state considerate di serie B rispetto a ciò che tradizionalmente si riteneva essere una “dieta equilibrata”.

Questo paradigma nutrizionale dovrebbe essere rivisto, alla luce di un problema di fondo, ampiamente studiato, condiviso nella maggior parte degli stati patologici: l’eccesso di glucosio.

Relazione tra medicina, salute e nutrizione funzionale

Oltre ai più recenti studi sulle diete chetogeniche, sempre più studi scientifici segnalano i vantaggi dell’integrazione funzionale sul metabolismo cellulare, in relazione alla gestione dei sintomi che riguardano:

Aritmia

Artriti e Artrosi

Asma

Diabete

 

Efficienza Epatica

Efficienza Mentale

Omocisteina

Oncologia

Osteoporosi

Psoriasi

Salute Cardiovascolare

Sindrome Metabolica

 

Nutrizione funzionale e benessere

Il nutrimento non riguarda solo la dieta. Il nutrimento può essere anche emotivo, psicologico, mentale, sociale. L’attività fisica è molto importante ma talvolta non basta per gestire lo stress.

Salute e benessere sono connessi a come ci relazioniamo con noi stessi, alla realtà che ci circonda, a come siamo capaci di modificare le abitudini o se sappiamo adattarci a situazioni nuove.

Strumenti di ricerca interiore e sviluppo personale

Persone speciali, che collaborano con “Come Migliorare”, hanno deciso di mettere a disposizione la loro profonda conoscenza, saggezza e sensibilità umana per ascoltarti e offrirti delle chiavi di lettura costruttive su te stesso e la realtà che ti circonda. Scopri chi sono e la loro formazione nella sezione dedicata al benessere:

Psicosomatica Taoista

Astrologia evolutiva