PSICHE – CERVELLO

ridurre-il-declino-cognitivo-nella-malattia-di-alzheimer

Ridurre il declino cognitivo nella malattia di Alzheimer

Il 18 giugno 2008, sul “The Journal of Neuroscience” è stata pubblicata un’interessante scoperta fatta dai ricercatori della Mount Sinai...

Alzheimer: olio di cocco e proanthenols possono far regredire sintomi

Sulla base di alcuni promettenti studi e il contributo pionieristico di alcuni ricercatori, è possibile affrontare, con documentata efficacia, le due principali cause...

Stress, depressione (e ictus) uccidono il cervello: proteggilo con i nutrienti giusti per te.

  Le cellule nervose e cerebrali hanno eccezionali necessità di nutrienti in quanto svolgono attività di notevole importanza rispetto a...

Legno di Rosa Olio Essenziale: calma la mente e la pelle.

Quando si sente il bisogno di rilassarsi e magari vogliamo anche approfittare del fatto che non c’è nessuno in casa,...

Dieta e vitamine dopo un ictus e come prevenzione del decadimento cognitivo

Il rischio di ictus può aumentare con l’età, con le carenze nutritive di micronutrienti specifici (talvolta mal assorbiti), protratte negli anni...

Assumere acidi grassi omega-3 migliora la memoria e la salute del cervello

Anche se ormai è chiaro quanto sia determinante la nutrizione nel lungo termine sul nostro aspetto e sul nostro modo di...

Vitamina C, cervello e benessere mentale

L’appplicazione delle vitamine nelle malattie mentali inizia con la scoperta di alcune del gruppo B nella prima metà del ventesimo...

Integratori Omega 3 ed effetti sul rendimento nello studio: memoria, umore e apprendimento.

  Gli olii di pesce si suppone aumentino la nostra intelligenza. Ma è realmente così? Elliot, a otto anni, era...

Ansia, panico, bulimia, depressione: il mio-inositolo può aiutare.

  Il mio-inositolo è la forma attiva di inositolo e fa parte delle “non-vitamine” del gruppo B. Esso è un...